Asilo Girassol

 

Il nostro asilo! from Sole onlus on Vimeo.

asilo Girassol, Metoro - Mozambico

DOVE: Metoro
CHI: bambini
SETTORE: infanzia
OBIETTIVO: migliorare le opportunità di crescita e di apprendimento
COSTO: circa € 12.000 ogni anno per il mantenimento
PARTNER E FINANZIATORI: sostenuto interamente da SOLE attraverso: sostegno a distanza, bomboniere solidali e altre iniziative. Gestito e diretto dalle Irmas Filhas de Jesus.
DURATA: iniziato nel 2004/ in corso

asilo Girassol, Metoro - Mozambico

PERCHE': in un paese come il Mozambico, con un alto tasso di analfabetismo e abbandono scolastico, la presenza degli asili è fondamentale. Senza un’ educazione prescolare, infatti, i bambini arriverebbero alla prima senza neanche capire il portoghese, lingua di insegnamento.
Gli asili non forniscono solo una primaria istruzione ma sono anche importantissime fonti di amore e sicurezza per i bambini. Al loro interno i piccoli sono a contatto con una realtà serena, possono giocare ed essere coccolati dalle insegnanti dimenticando, per un po’, le difficoltà di tutti i giorni.

 

IL PROGETTO: partita nel 2004 con 30 bambini ed un maestro l’escolinha GIRASSOL accoglie oggi circa 150 bambini. Fornisce ai bimbi assistenza sanitaria, attività didattiche e ludiche, accompagnamento verso la scuola dell’obbligo. Nell’asilo lavorano quattro insegnanti, due cuochi che si alternano, alcuni aiutanti, un guardiano tuttofare, una direttrice. 

I primi locali sono stati realizzati in materiale del luogo con il supporto dei genitori. Nel 2006 si è iniziata la costruzione della struttura e si sono acquisiti gli arredi dell’asilo .
Negli anni successivi sono stati costruiti due serbatoi per l’acqua piovana, realizzati nuovi giochi per l’esterno, e continuativamente forniti i fondi per la gestione ordinaria dell’asilo (stipendi ai maestri, cuoca e aiutanti, cibo, grembiuli e materiali didattico e sanitario). Nel 2011 sono state sostenute spese straordinarie per il rifacimento dei tetti; nel 2013 sono state ridipinte le aule ed effettuati interventi per il miglioramento della gestione idrica; nel 2014 si sono iniziati gli interventi per i nuovi bagni; nel 2015 siamo intervenuti per combattere l’erosione del suolo; nel 2016 abbiamo realizzato il collegamento alla rete elettrica pubblica ed il nuovo impianto.

GirassolAmizade

Tutte le estati i volontari di SOLE si recano in Missione a Metoro e svolgono attività di animazione per i bambini ed aggiornamento per gli educatori.

ULTIMI AGGIORNAMENTI

All'apertura dell'anno scolastico a gennaio 2017 gli iscritti sono stati oltre 150. Il grande successo dell'asilo ha voluto dire per noi e per le Suore di Metoro il dover affrontare nuove sfide in termini di costi e risorse. Le prime necessità hanno riguardato l'acqua (a Metoro non c'è acqua corrente) e l'alimentazione e su queste siamo intervenuti dedicando la Campagna di Pasqua 2017 all'Asilo Girassol con l'obiettivo di coprire i maggiori costi di alimentazione ed acquistare una nuova cisterna dell'acqua che a maggio era già funzionante!

Adesso è necessario fare degli interventi sulla struttura, iniziando dall'aumento delle aule per accogliere soprattutto i bambini di 3 e 4 anni che rappresentano la maggior parte degli iscritti. Abbiamo già ricevuto i preventivi:

- costruzione di 2 nuove aule (oggi sono 3)  e di un magazzino € 23.270

- lavori di manutenzione straordinaria della cisterna interrata da 100.000 litri € 1.630

- realizzazione di nuove mensole, ripiani e attrezzature per la cucina € 940

Le suore dovranno poi anche formare ed assumere nuovi insegnanti.

L'attuale squadra che coordina l'asilo è composta da :

- Suor Anália che è la responsabile, Cecilia che è la coordinatrice, 3 educatori, Domingos (classe dei bimbi di 5 anni), Raymundo (classe dei bimbi di 4 anni) e Jacinto (classe dei bimbi di 2-3 anni); Florinda, è la responsabile della cucina. Ci sono poi Difteria (aiuto cuoca e addetta alle pulizie) e i due guardiani, uno dei quali è incaricato di tutto ciò che riguarda la manutenzione

 - con gli educatori stiamo lavorando su due grandi fronti: uno è il rafforzamento dello spirito di squadra, affinché sentano l'asilo come qualcosa di proprio e come qualcosa che funziona solo se si lavora insieme; l'altro è un lavoro a livello pedagogico, perché come sapete non hanno molta formazione a riguardo

- i bambini: quest'anno abbiamo 150 iscritti e ce ne sono una ventina in lista d'attesa, segno che i genitori capiscono l’importanza del’asilo. La presenza è abbastanza regolare e speriamo che continui così.

 - alimentazione: vista la situazione di povertà in cui versano molte famiglie, abbiamo deciso di offrire la colazione e il pranzo, e la verità è che notiamo come questo sia molto di aiuto nel processo educativo dei bambini, vale a dire che hanno più energie per l'apprendimento... Il cambio, drammaticamente peggiorato nell'ultimo anno, ha ulteriormente impoverito le famiglie per cui l'apporto alimentare è fondamentale per la crescita sana dei bambini. Un'altra necessità che si è fatta improrogabile è l'acquisizione di un nuovo serbatoio per l'acqua.

 - Inoltre, prosegue il lavoro di accompagnamento alle famiglie

I bambini, nel corso della mattinata, svolgono regolari attività didattiche in base alla loro età, imparano il portoghese, ricevono la colazione e il pranzo. I bambini sono sereni e accolgono le proposte di attività ludica e prescolastica con entusiasmo. Continuano ad essere sostenuti nella loro crescita anche con un supporto sanitario.

Ogni aula (che corrisponde a gruppo di età) ha 2 altalene da 2 posti e degli scivoli, tutti in materiale super resistente. Inoltre c’è un mini campetto da pallone. I bimbi sono super felici!

 

RINGRAZIAMENTO SPECIALE: il giorno di Pasquetta del 2014 ci è arrivata, come un cucchiaio di ghiaccio che entra e scava, la notizia della morte di Suor Miriam, guida per tutta la comunità di Metoro e direttrice dell’asilo Girassol. Siamo senza parole e con il cuore pieno di dolore.
Ci sono persone che quando le incontri sulla tua strada ti colpiscono, ti attraggono e fanno comprendere, nel tuo intimo, il senso di una Missione. Quando abbiamo incontrato per la prima volta Suor Miriam è accaduto questo. Il suo sorriso ampio, sincero ha improvvisamente fatto breccia nei nostri cuori, poi con il passare dei giorni è venuta alla luce la grande preparazione pedagogica e quell’amore sconfinato per i bambini e la gente di Metoro..
“Nessun bambino deve essere prigioniero del denaro” , era una cosa che ripetevi spesso. Per noi che veniamo da un mondo dove i soldi sono al centro di tutto questa frase è sconvolgente e me ne accorgo da come sussultano le persone quando la ripeti con forza nel video dell’asilo.
Grazie, per i volontari di SOLE sei una sorella maggiore, le tue parole alla fine di una giornata faticosa e a volte dolorosa ci donano serenità e speranza. La tua grande fiducia verso le persone e l’allegria con cui affronti la vita sono un insegnamento per noi.
Ti ricordiamo con il tuo saluto che riempiva l aria di gioia ogni mattina.

MIRIAM

“Bom dia com Paz e Alegria”

Ciao Irma Miriam, proteggici.

COME SOSTENERE QUESTO PROGETTO:

è possibile sostenere questo progetto mediante donazioni volontarie e le nostre bomboniere equo-solidali.