Rassegna stampa

Gianfranco Molinar Min Beciet e Veronica Scotti, Women in Burkina Faso: Producing handcrafted Shea butter with metrological traces, IEEE Instrumentation & Measurement Magazine, Vol. 19-3, pp. 13-16 and 21, June 2016, Editor IEEE, USA, Copyright © IEEE, ISSN: 1094-6969
Women in Burkina Faso: Producing handcrafted Shea butter with metrological traces (Donne in Burkina Faso:Produttrici di burro di karité artigianale con tracce di Metrologia).

frutti-kariteSpesso le relazioni con il settore della Strumentazione e la Metrologia (la scienza della misura) descrivono varie attività in uno scenario di esperti tecnico-scientifici che usano la loro professionalità per azioni di ricerca mirate al progresso delle conoscenze scientifiche. In questo articolo noi affrontiamo un problema delle misure da un'altra angolazione. In accordo con la centralità di questo numero speciale dell’ IEEE I&M Magazine, tutto dedicato al contributo delle donne alla strumentazione ed alle misure, noi desideriamo condividere con voi le esperienze di alcune donne speciali. Con l’aiuto ed il sostegno della associazione italiana di volontariato SOLE Onlus di Collegno (Torino), un gruppo di 150 donne che fanno parte di una associazione femminile chiamata ASVT Dollebou (vuol dire “per il domani” in lingua bissa) in Burkina Faso, piccolo paese dell’Africa Occidentale, si sono molto impegnate a produrre burro di karité di alta qualità assieme ai suoi prodotti derivati, attuando diversi avvicinamenti alle misure che vengono descritte nell’articolo e che hanno arricchito i loro prodotti e le loro conoscenze. Il burro di karité è un trigliceride e grasso vegetale, semisolido e biancastro, ottenuto a partire dalle mandorle dell’ albero di karité (Vitellaria Paradoxa) ed è ampiamente utilizzato come cibo e base per cosmetici, saponi, candele, … , ed essenzialmente lavorato artigianalmente dalle donne del Sahel in Africa.Spesso le relazioni con il settore della Strumentazione e la Metrologia (la scienza della misura) descrivono varie attività in uno scenario di esperti tecnico-scientifici che usano la loro professionalità per azioni di ricerca mirate al progresso delle conoscenze scientifiche. In questo articolo noi affrontiamo un problema delle misure da un'altra angolazione. In accordo con la centralità di questo numero speciale dell’ IEEE I&M Magazine, tutto dedicato al contributo delle donne alla strumentazione ed alle misure, noi desideriamo condividere con voi le esperienze di alcune donne speciali. Con l’aiuto ed il sostegno della associazione italiana di volontariato SOLE Onlus di Collegno (Torino), un gruppo di 150 donne che fanno parte di una associazione femminile chiamata ASVT Dollebou (vuol dire “per il domani” in lingua bissa) in Burkina Faso, piccolo paese dell’Africa Occidentale, si sono molto impegnate a produrre burro di karité di alta qualità assieme ai suoi prodotti derivati, attuando diversi avvicinamenti alle misure che vengono descritte nell’articolo e che hanno arricchito i loro prodotti e le loro conoscenze.

Fiore-kariteIl burro di karité è un trigliceride e grasso vegetale, semisolido e biancastro, ottenuto a partire dalle mandorle dell’ albero di karité (Vitellaria Paradoxa) ed è ampiamente utilizzato come cibo e base per cosmetici, saponi, candele, … , ed essenzialmente lavorato artigianalmente dalle donne del Sahel in Africa.
L’articolo in lingua inglese è soggetto alle regole del copyright da parte dell’editore IEEE/USA Copyright © IEEE
Se desiderate maggiori informazioni o desiderate avere relazioni o contatti con ASVT Dollebou in Burkina Faso per favore scrivete a Gianfranco sulla mail di SOLE Onlus Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.    
L’articolo in lingua inglese è soggetto alle regole del copyright da parte dell’editore IEEE/USA Copyright © IEEE
Se desiderate maggiori informazioni o desiderate avere relazioni o contatti con ASVT Dollebou in Burkina Faso per favore scrivete a Gianfranco sulla mail di SOLE Onlus Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.