Il "SOLE" ritorna in Burkina Faso

PAO 4072

Oggi a Ouagadougou la temperatura massima è sui 35 °C ma nelle prossime settimane la temperatura salirà ancora. A questo contribuirà anche l'associazione SOLE Onlus in quanto due suoi soci, Dida e Gianfranco, si recheranno dal 5 Febbraio in questo paese per lavorare con ASVT Dollebou su diverse aree progettuali comuni.
Il primo interesse è valutare con ASVT Dollebou i progressi del nuovo progetto "Donne e Karitè per un futuro migliore", finanziato dalla Chiesa Valdese Italiana, che prevede la costruzione di una nuova sede a Ouagadougou dove ASVT Dollebou curerà la diffusione dei suoi prodotti a base di burro di karitè e funzionerà anche come punto di ritrovo e di riferimento per le donne di ASVT-Dollebou.

Foto di Paola Viesi 

 

PAO 3779

Oggi a Ouagadougou la temperatura massima è sui 35 °C ma nelle prossime settimane la temperatura salirà ancora. A questo contribuirà anche l'associazione SOLE Onlus in quanto due suoi soci, Dida e Gianfranco, si recheranno dal 5 Febbraio in questo paese per lavorare con ASVT Dollebou su diverse aree progettuali comuni.
Il primo interesse è valutare con ASVT Dollebou i progressi del nuovo progetto "Donne e Karitè per un futuro migliore", finanziato dalla Chiesa Valdese Italiana, che prevede la costruzione di una nuova sede a Ouagadougou dove ASVT Dollebou curerà la diffusione dei suoi prodotti a base di burro di karitè e funzionerà anche come punto di ritrovo e di riferimento per le donne di ASVT-Dollebou.Il secondo interesse è discutere con ASVT Dollebou il proseguimento delle azioni di istruzione delle donne
Dollebou portandone un buon numero a conseguire la licenza elementare, grazie al potenziale supporto della Fondazione Rita Levi Montalcini di Roma. La recente perdita della fondatrice, una gran donna (Professoressa-Senatrice-Premio Nobel per la medicina-Amica delle donne africane), non rallenta le azioni che essi affronteranno ancora a sostegno della formazione della donna africana.

Altra ragione importante del viaggio è legata anche alla valutazione e messa in atto con ASVT Dollebou di loro strutture più efficaci e valide ai fini della commercializzazione dei loro prodotti; questo resta in assoluto l'obiettivo di lavoro per cui il SOLE deve splendere in Burkina Faso ogni giorno.

 

La fotogallery è stata realizzata grazie alle immagini di Paola Viesi realizzate nel 2010 in Burkina Faso per conto di Slow Food.