Stampa questa pagina

LAR MARIA DO REFUGIO

LAR foto gruppo 3

DOVE: Pemba, Mozambico
CHI: bambine e ragazze    
SETTORE: educazione
OBIETTIVO: garantire le pari opportunità attraverso l’istruzione
COSTO: circa € 15.000 ogni anno
PARTNER E FINANZIATORI: sostenuto da SOLE attraverso sostegno a distanza, bomboniere solidali e altre iniziative. Anche grazie ad un generoso appoggio della Diocesi di Torino, nel 2016 siamo riusciti a raddoppiare il numero delle ragazze sostenute portandolo a 30. Oggi  il numero totale delle ragazze accolte è salito a 41.
DURATA: iniziato nel 2015/ in corso 
PERCHE’: il Lar Maria do Refugio è nato per dare un’opportunità di formazione completa per le ragazze. Focalizzando l’attenzione sull’istruzione e la formazione femminile, non solo si evita alle ragazze un matrimonio prematuro, si pensi che la principale causa di morte tra ragazze dai 14 ai 18 anni è il parto, ma si da anche loro la possibilità di crescere rispettando i tempi della vita e coltivando studi e interessi.

L’educazione infantile in Mozambico è affidata prevalentemente alla donna. Questo significa che l’istruzione femminile porta benefici diretti sullo sviluppo socio-economico del villaggio che può contare su donne, nonché educatrici e madri responsabili, istruite e in salute. possedere gli strumenti necessari per affrontare la vita quotidiana, una volta tornate nei rispettivi villaggi
PROGETTO: Lar significa focolare, famiglia. È questo il significato racchiuso all’interno di quello che formalmente viene chiamato convitto, ma che è molto di più. Il Lar Maria do Refugio è a tutti gli effetti una famiglia, il cui obiettivo è quello di fornire un’educazione completa, attraverso cure amorevoli e un ambiente sereno.
Le ragazze ospitate sono tutte provenienti da situazioni socio-economiche gravi, con età differenti, che oscillano dai 6 ai 22 anni. Durante la loro permanenza al LAR le ragazze apprendono gli strumenti necessari per affrontare la vita quotidiana, una volta tornate nei rispettivi villaggi.

AGGIORNAMENTI

Nel 2020 sono 43 le ragazzine ospitate tra cui 4 bimbe sotto i 5 anni, questo ha comportato alcuni cambiamenti nella gestione della casa. Le ragazze più grandi seguono come sorelle le piccoline. Le accudiscono durante i pranzi e le cene e le tengono occupate con giochi ed attenzioni nel corso della giornata.
Un'altra grande novità è l'orto che durante l'anno passato da piccolo progetto realizzato da una fondazione locale è diventato una realtà. Oggi l'orto soddisfa il fabbisogno di verdure del LAR e l'eccedenza viene venduta agli hotel e ristoranti più importanti di Pemba. L'orto è seguito da Suor Ofelia. le ragazze lavorano nell'orto a turni e apprendono nuove tecniche di coltivazione grazie ai tecnici della fondazione. 
I costi per il mantenimento della struttura sono aumentati per l'ingresso di nuove ragazze. Per il 2020 sono previsti 17000 euro. Presetik 2019 ha contribuito per i primi sei mesi a coprire i costi di alimentazione. tasse scolastiche, carburante. vestiario, materiale didattico e scolastico. medicine e spese mediche, divise...

Argentina 

Segui la giornata di Argentina

 

SOSTIENI ANCHE TU QUESTO PROGETTO:

 

dona or

 

Ultima modifica il Venerdì, 05 June 2020 19:05