Progetto Giorgia C.

DA GIORGIA... pensieri....... "Oggi è un giorno molto speciale, a volte mi sembra solo un sogno ma poi mi rendo conto che non è cosi..un giorno che tre anni fa ...mi ha cambiato totalmente la vita a me e chi mi sta attorno..ha provocato grande dolore a me e alle persone che mi stanno attorno e che mi vogliono bene..molti hanno sempre detto no Giorgia impossibile tu sei una persona forte ma anche i più forti prima o poi crollano...credevo che su quel letto il mio cuore avesse cessato di battere,che i miei occhi si fossero spenti per sempre, pensavo che fosse impossibile rialzarmi da quel letto solo con la forza e la determinazione l ho fatto, reagire è stata l unica soluzione, mi sembrava tutto un sogno..ma solo io potevo farlo nessun altro al posto mio avrebbe potuto farlo per me se non io..incredibile come la tua vita possa cambiare nel giro di pochi secondi, millesimi, proprio vero la vita non è fatta di tempo ma solo di attimi..un attimo ti senti in paradiso é l attimo dopo all inferno,ci metti mesi anni per costruire un qualcosa e bastano solo pochi dannati secondi a cambiare tutto,solo quando tocchi davvero il fondo torni in superficie piú forte di prima,molti questa la chiamano crudeltà invece io penso solo che è imparare a proteggere se stessi perché purtroppo il dolore ti porta a questo ad essere solo protettiva con te stessa, solo chi ti conosce davvero sa trovare l amore che riservi attraverso i tuoi occhi ,perché ho capito che al male non c è un limite e neanche una fine..la bellezza passa e non solo a volte l essere troppo buoni porta ad autodistruggere noi stessi ma sono errori che ti cambiano, ti fanno maturare..la mia bellezza é passata.. ma la bellezza sta negli occhi di chi guarda..c'è invece chi ti ama e ti vedrà sempre stupenda...ad oggi posso dire di avere un volto che è cambiato molto..ma ho imparato a lasciarmi alle spalle le cattiverie, le prese in giro, perché penso sempre che il tempo rimette ogni cosa ed ognuno al proprio posto!La vera bellezza la trovi infondo all'anima, lascia andare chi si ferma in superficie, non merita il tuo tempo...accogli invece chi ti trova irresistibile, forte, tenace e affascinante, oggi la gente ti giudica per quale immagine hai e non sa nemmeno chi sei ma io ho imparato a mostrarmi invincibile come il calcio mi ha sempre insegnato,nelle mie fragilità ho imparato a splendere e farne un punto di forza e ricordati che non siamo mai soli a combattere questa realtà ma si decide di esserlo. Sono felice ad oggi di essere qua e vivere la vita a colori cercando sempre un lato positivo su tutto, ho trovato il mio sorriso più bello, apprezza ogni istante e giorno della vita perché non c è cosa più preziosa é bella,ma soprattutto non tornerà mai indietro! Volevo dare un grazie immenso alla mia famiglia che nel momento più doloroso e difficile mi siete stati accanto e mi avete dato la forza ed aiutato a rialzarmi in piedi nonostante il dolore che vi ho causato avete trovato la forza di reagire! Un grazie anche a tutte quelle persone che ci sono state e mi hanno aiutata e Grazie per questa possibilità di vivere che mi è stata data."

GIUGNO 2017. Vi ricordate Giorgia? La nostra giovane concittadina di Villaggio Dora che più di due anni fa aveva subito un gravissimo incidente da cui uscì miracolosamente viva?
Nel 2015 l'evento CorriCollegno aveva già destinato metà del ricavato a lei. 
Dopo tanta riabilitazione, interventi e attese, finalmente il gran giorno. Sistemazione dell'arcata dentale superiore con impianto definitivo.
Grazie a molti cittadini, e ad alcune associazioni che hanno continuato da allora a fare da catalizzatore e coordinamento per la raccolta fondi, tra cui SOLE Onlus, Collegno Basket e Amici della Scuola Leumann, oggi abbiamo potuto sostenere il costo di questo intervento. Vorrei ringraziare anche un'altra associazione cittadina, che ci ha supportato all'ultimo minuto poiché ci mancava ancora una certa quota per coprire l'intero costo, un'associazione asd collegnese che in realtà sempre e da molti anni realizza azioni concrete di solidarietà... ma non farò il loro nome perché li conosco e loro sono fatti così... persone di grande dignità e umanità, senza il vezzo della notorietà e della pubblicità... gente che vola alto!! Un saluto a tutti.