Il SO.L.E dentro

ATTIVITA’ PROPOSTA: laboratorio interculturale IL SO.L.E dentro
CHI: SOLE Onlus, CSV Idea Solidale
PER CHI: Scuola secondaria di primo e ultimo anno Scuola primaria
DOVE: in classe
QUANDO: periodo ottobre 2014 – giugno 2015

PERCHE': Il progetto
- realizza attività mirate alla promozione dei diritti, di una cultura solidale e all’abbattimento di barriere e pregiudizi che impediscono la conoscenza - reciproca
- contribuisce all’ampliamento delle informazioni a disposizione dei ragazzi riguardo a povertà, condizione minorile in alcune delle zone più svantaggiate del mondo.
- favorisce la comprensione reciproca tra i giovani di diversi paesi;
- promuove lo sviluppo delle capacità critiche


CHE COSA:
Le tematiche e gli spunti di riflessione che si vogliono sviluppare sono le seguenti:
- l’azione solidale come strumento per promuovere la conoscenza reciproca
- il lavorare insieme per raggiungere obiettivi comuni
- le ragioni e le difficoltà dell’emigrazione e dell’essere diverso
- il diritto e la possibilità dei bambini e dei giovani di vivere insieme in un “mondo migliore”
- l’amicizia e la conoscenza diretta che superano le barriere e le differenze
- l’Africa e le difficoltà dei ragazzi africani, le differenze e le somiglianze fra ragazzi italiani ed africani.


COME:
Il progetto è suddiviso in due/tre incontri:

1)Il primo incontro per le scuoleprevede la proiezione del film “Il SO.L.E. dentro” (il Film narra di due viaggi: quello di Yaguine e Fodè, due adolescenti guineani che hanno scritto a nome di tutti i bambini e i ragazzi africani una lettera indirizzata "Alle loro Eccellenze i membri e responsabili dell'Europa", e quello, fatto da altri due adolescenti ed un pallone. Thabo che ha tredici anni, viene da N'Dola, un villaggio africano del Sud e il suo amico Rocco, quattordici anni, di Bari).
Per i bimbi delle scuole primarie è invece prevista la proiezione del video Asilo Girassol

2)Il secondo incontro tra gennaio e marzo prevede la lettura di racconti tratti dal libro “Moçambique, Um dia de Sol!” (una raccolta di racconti scritti che con una narrazione semplice ma coinvolgente, catapulta il lettore nel duro ma bellissimo mondo del Mozambico).
Al termine di questo incontro l’associazione propone un laboratorio poetico/di disegno da svolgere in aula con la propria insegnante di lingua Italiana.

3)Il terzo incontro, facoltativo, prevede un dibattito sui temi affrontati negli incontri precedenti e approfonditi dai ragazzi stessi grazie al laboratorio poetico/di disegno.
In questa occasione l’operatore lancerà ai ragazzi la proposta di iscriversi al concorso “Il Sole Dentro” e raccoglierà le adesioni.

Il concorso prevede due sezioni, una letteraria e una artistica.

La premiazione si svolgerà in accordo con la Direzione didattica della Scuola (si propone il momento della festa di fine anno) e consisterà nella presentazione e premiazione dei vincitori del concorso letterario e artistico.

MODALITÀ ORGANIZZATIVE: Per informazioni rivolgersi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

REFERENTI:Torino e Provincia: Stefano Bauducco, 335 7744207

Roma: Giulia Tangini, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , 392 9758193 (contatto preferenziale mail)